L’antipasto di giugno: bruschette con seppie e piselli freschi

Hei ciao, bentornato!

Oggi ti voglio parlare dell’ultima spesa che ho fatto mentre passeggiavo tra le bancarelle del mercato ortofrutticolo di Milano. È un luogo affascinante e ti consiglio di fare un giro approfittando del sabato, il giorno di apertura del mercato al pubblico: i profumi delle merci esposte riempiono l’aria ed è uno spettacolo di colori e forme. Tra i tanti prodotti esposti la mia attenzione è stata subito catturata da un banco particolarmente curato e fornito, dove, tra le tante varietà di ortaggi, ho trovato anche i piselli freschi con il loro caratteristico colore verde chiaro e brillante. Mi sono tornati in mente i consigli di mamma Gisa “il bacello deve essere di un colore brillante, turgido alla pressione delle dita e deve contenere almeno cinque grani. Allora vuol dire che la maturazione è perfetta e i semi all’interno saranno semisferici, teneri e dolci”.

Ogni volta che vado a trovare i miei genitori in questo periodo dell’anno faccio una scorta abbondante dei piselli che per l’occasione mamma raccoglie nell’orto di casa e poi mi diverto a cucinarli secondo mille ricette: saltati in padella con burro spumeggiante e salvia, in insalata, insieme a gustose paste fredde, come ingredienti principali di zuppe e vellutate…

Tra le ricette che preferisco c’è quella di un antipasto semplice ma gustoso, si tratta delle bruschette con seppie e piselli: adesso ti spiego come lo preparo. Buon appetito!

BRUSCHETTE CON SEPPIE E PISELLI

Ingredienti per persone

4 fette di pane casereccio

400 grammi di seppie

200 grammi di salsa di pomodoro

200 grammi di piselli freschi già sgranati

1 cipolla piccola

1/3 bicchiere di olio d’oliva

1 peperoncino

sale e pepe

Preparazione

Pulisci con attenzione le seppie e tagliale a listarelle. Mettile in un tegame con l’olio, la cipolla tagliata a velo, la salsa di pomodoro e il peperoncino. Condisci con sale e pepe e cuoci per 50 minuti a fuoco medio, poi aggiungi i piselli e fai proseguire la cottura ricordandoti di mescolare spesso fino a che i piselli risultino cotti. Lascia raffreddare e poi servilo sulle fette di pane casereccio tostate in forno.

Immagine

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...