La porchetta di Amelia

Eccomi di ritorno dai miei giri estivi statunitensi e già quasi pronto per ripartire. In valigia tanti stimoli, adrenalina, profumi e sapori che arrivano da ogni parte del globo.

Eh già, quello che si dice degli Stati Uniti è proprio vero, lì c’è il mondo che passa…si trova davvero tutto! E in ogni ambito, ma soprattutto in quello culinario! La proposta è infinita e popolata da cucine etniche per ogni gusto, per non parlare dei supermercati specializzati dove puoi trovare qualsiasi ingrediente.

Nostalgia?! No, dai! In fondo come spesso accade quando si sperimenta il nuovo ci si ritrova anche ad apprezzare di più quello che si ha sotto il naso. Forse lì c’è tutto, ma la nostra ricchezza fatta di piccoli produttori dalle mani magiche e dai segreti tramandati di generazione in generazione, quella sapiente e preziosa conoscenza chiamata tradizione, certo un po’ a loro manca.

Vuoi un esempio? C’è un luogo ad Amelia, in Umbria, dove producono la porchetta come cent’anni fa. D’accordo, non sarà light, ma hai presente che sapore?? E poi è un prodotto naturale, niente conservanti e soprattutto niente produzione industriale! Da lì escono solo le porchette che si riescono a curare passo passo, lì non contano i grandi numeri, ma i buoni numeri.

Immagine

Sembra un mondo d’altri tempi, vero? Ma in fondo è di quel mondo che sono innamorato, è da lì che arrivo ed è quella la cultura gastronomica in cui credo.

…per cui grazie a Golfredo Fiorini di Amelia e a tutti i Golfredo che esistono ancora in Italia!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...